Pensioni, Renzi: problema risolto, recuperata credibilità in Europa

 

“Questa legge non l’ho votata perché non c’ero. C’era un problema, l’abbiamo risolto nel giro di 15 giorni. Abbiamo recuperato credibilità in Europa. Avevamo messo da parte 2 miliardi e 180 milioni, segno di buon governo.

Io sento il bisogno di restituire un sacco di soldi a chi ha la minima, non a chi prende 5mila euro”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, ospite di Porta a porta che andrà in onda stasera su Rai 1.

Pensioni, Gasparri: banditismo di Stato, Renzi paghi tutto a tutti

Pensioni, Fornero ammette il ricatto della Bce sui titoli del debito pubblico



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -