Sigilli alle discariche di 4 campi Rom “gravi condizioni igienico sanitarie”

 

Quattro aree, a ridosso di altrettanti campi rom nei Comuni di Giugliano e Qualiano (Napoli), nell’area della cosiddetta ”Terra dei fuochi”, sono state sequestrate dalla polizia perché ridotte a discariche abusive. Nelle aree sono stati rinvenuti residui di rifiuti speciali combusti.

L’operazione è stata condotta dagli agenti del commissariato di Giugliano, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino, in considerazione delle gravi condizioni igienico sanitarie riscontrate. tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -