Antiterrorismo? 29 clandestini sbarcano tranquilli nel Leccese

Ventinove clandestini sono stati rintracciati a Marina di Novaglie, nel capo di Leuca, dopo essere sbarcati da un gommone intercettato dalla guardia di finanza mentre riprendeva il largo.

Il natante è stato bloccato e sequestrato, arrestato lo scafista di nazionalità greca. I migranti, tra cui anche otto donne e un neonato, sono di origini pachistana e somala. Sono stati condotti al centro di accoglienza Don Tonino Bello di Otranto per le operazioni di identificazione.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -