Londra: beve una birra in strada, turista pestato dai musulmani

Arroganza e violenza islamica a Londra. Un turista viene brutalemnte pestato perché beve una birra.

ITALIANO AGGREDITO A LONDRA Islam -Un turista italiano viene pestato a sangue nella centralissima Londra da musulmani perchè beve una birra in strada .

Posted by Ekoworldpress on Lunedì 11 maggio 2015

 

La sharia vieta la vendita e il consumo di alcol. Gli islamici che spadroneggiano nelle vie di Londra pretendono un comportamento conforme alla legge islamica anche da chi islamico non è. In caso contrario scoppia la violenza.

A Londra la situazione è fuori controllo da tempo. Predicatori islamici, in preda ad una certa esaltazione religiosa, invocano la sharia. urlando “Il califfato è rinato” – «L’alba di una nuova era è iniziata». Un gruppo di estremisti islamici che sostiene la ferocia sanguinaria dell’Isis ha distribuito  volantini nel centro di Londra, a Oxford Circus per l’esattezza, dove moltissimi passanti  sono rimasti allibiti dal fatto che i sostenitori dell’Isis, un’organizazzione dichiaratamente estremistica, avessero avuto la possibilità di arrivare nel cuore del centro di Londra.

Per le vie della città si vedono tranquillamente manifestazioni di sostegno all’Isis. Manca una reazione energica da parte della polizia



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -