Avellino, problemi economici: 68enne si dà fuoco in Municipio, salvato

fuocoTragedia sfiorata negli uffici del Comune di Avellino, dove un uomo di 68 anni, in preda alla disperazione per difficoltà economiche, si è dato fuoco. Grazie al pronto intervento delle persone presenti e degli impiegati comunali, l’uomo ha riportato soltanto lievi ustioni. É stato trasferito in ospedale per controlli.

L’uomo è entrato nel municipio nascondendo due bottiglie di liquido infiammabile che si è versato addosso davanti agli impiegati, prima di darsi fuoco con un accendino.



   

 

 

1 Commento per “Avellino, problemi economici: 68enne si dà fuoco in Municipio, salvato”

  1. Ecco dove ci stanno portando i politi PDioti in primi s, i falsi paladini dei poveri e dei bugiardi i….i, negli anni passati tutto questo non si è mai ricordato da ricerche, un bollettino di SUICIDI di persone indifesi, alla fame, senza più un lavoro, senza più una casa e potrei andare ancora avanti che hanno fatto il PD per la povera gente Italiana NULLA, che cosa anno fatto e stanno facendo per gli immigrati con possibilità al 90% che vi siano anche terroristi, si anno fatto molto ossia colazione, pranzo, cena e pernottamento negli alberghi aggratiiss oltre internet, schede telefoniche ecc.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -