Allaccio abusivo in un campo Rom, bimba tocca il cavo elettrico e muore

 

Una bimba di 2 anni e mezzo, Rosa, è morta folgorata da un cavo elettrico allacciato abusivamente nel campo rom di Giugliano. La bimba avrebbe toccato un cavo volante ricevendo una fortissima scossa elettrica. Trasportata al “Santobono”, è morta il 6 maggio.

“La morte di Rosa – afferma il presidente dell’Ottava Municipalità, Angelo Pisani, dovrà pesare sulla coscienza dei pubblici amministratori che, anche di fronte al nostro allarme, hanno preferito girarsi dall’altra parte”.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -