Facebook denunciato per favoreggiamento della pedofilia

facebookL’Onlus “La caramella buona” ha denunciato Facebook per favoreggiamento della pedofilia. “Da settimane non facciamo che rispondere a segnalazioni di nostri sostenitori inorriditi da pagine e gruppi inneggianti odio e violenze sui bambini”, ha spiegato all’AGI Roberto Mirabile, Presidente dell’organizzazione che da 18 anni si occupa di tutela dei minori ed ha promosso l’attivazione di diversi procedimenti penali che si sono conclusi con la condanna per pedofilia degli imputati.

La miccia e’ stata scatenata dall’ennesima pagina creata giorni fa (e visibile anche oggi, nella Giornata mondiale contro la pedofilia) “per divulgare un messaggio chiaro: quanto sia bello abusare e oltraggiare neonati“.
La pagina riporta come foto del profilo quella reale di un bambino e contiene una serie di post che incitano all’abuso di minori. Nonostante decine di segnalazioni, continua Mirabile, gli amministratori del social network hanno risposto: “Abbiamo riscontrato che rispetta i nostri standard della comunita’”.

“Puntualmente -prosegue Mirabile- avvisiamo la Polizia Postale e segnaliamo in massa ma per due pagine che riusciamo a far rimuovere ne nascono contemporaneamente altre dieci dal contenuto peggiore. Negli ultimi anni l’uso sconsiderato della rete ha peggiorato di gran lunga il quadro gia’ abbastanza critico di cui sono vittime i nostri bambini. Non possiamo piu’ tollerare risposte evasive da Facebook -sottolinea- e’ arrivato il momento in cui quell’amministrazione si assuma le responsabilita’ di quanto contribuisce a divulgare e sempre piu’ spesso si tratta di contenuti violenti e deliranti”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -