Da Marina Militare a Tour Operator, 779 clandestini sbarcati a Reggio Calabria

sbarchi-pozzallo

 

Da Marina Militare a Tour Operator.
Ha attraccato nel porto di Reggio Calabria la nave militare ‘Bersagliere’ con a bordo 779 clandestini di varie nazionalità. Ci sono 633 uomini, 114 donne ed una trentina di minori. Una parte di loro resterà in Calabria mentre gli altri saranno trasferiti in altre regioni.

Tranne qualche caso di scabbia stanno meglio di tanti italiani. Tutti saranno accolti, rifocillati, curati, vestiti, e avranno una camera d’albergo o una struttura con tutti i requisiti moderni. Gli italiani sotto i ponti o sulle panchine.

Sono 5.800 i clandestini prelevati nel Mediterraneo nel fine settimana mentre a bordo di barconi tentavano di raggiungere le coste italiane, di cui 2.150 nella giornata di domenica. Lo ha reso noto la Guardia costiera, evidenziando un nuovo boom di arrivi dopo quello del 12 e 13 aprile, quando erano state recuperate piu’ di 6.000 persone.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -