No Expo: alcuni arrestati erano pregiudicati per furto, droga, violenza

noexpo

 

Tra i sedicenti No Expo arrestati  per resistenza aggravata dall’uso di armi, come mazze, bastoni, pezzi di cemento, e dal numero di persone coinvolte, c’è anche una donna di 42 anni milanese con precedenti per furto e droga. A tutti è stato contestato anche il porto di armi improprie.

È quanto emerge dalle indagini coordinate dal pm Piero Basilone e dal procuratore aggiunto Maurizio Romanelli. Anche l’altra donna arrestata, una 33enne milanese, ha un precedente per resistenza. Gli altri tre arrestati sono tre uomini: un 32enne di Alessandria, un 23enne residente A Rozzano (Milano), vicino all’area antagonista e un 26enne lodigiano senza alcun precedente penale. Il pm ha firmato oggi la richiesta di rinvio a giudizio che arriverà domani mattina sul tavolo del gip di turno.

L’interrogatorio davanti al gip probabilmente ci sara lunedì mattina.

Renzi li chiama teppistelli figli di papà ? No sono delinquenti. Guardate il video

 

Questo filmato andato in onda ieri sera Virus Rai è dedicato a tutti coloro che definiscono i disordini di Milano come bazzeccole realizzate da ragazzi che sbagliano e che io definisco solo e semplicemente delinquenti.Ps è stato girato da beniamino daniele che per fare il suo lavoro con la collega francesca parisella ha rischiato grosso.

Posted by Nicola Porro on Sabato 2 maggio 2015

 

Dopo la manifestazione, ieri pomeriggio i carabinieri hanno fermato altre 14 persone, 12 uomini e 2 donne italiani, nei pressi di stazioni della metropolitana e stazioni ferroviarie. Erano in possesso di fuomogeni, bombe carta, abiti neri, sciarpe, caschi e materiale per travisarsi. Sono stati SOLO denunciati a piede libero per porto di armi improprie e devastazione. Il fascicolo è stato affidato al pm Luigi Luzi.

Anche la polizia locale ha controllato tre giovani trai 20 e i 25 anni che dopo la manifestazione mentre riponevano nel baule della loro auto, vicino a corso Magenta, un casco nero e degli zaini. Nell’auto i vigili hanno trovato passamontagna, felpe, guanti neri, scarponcini simili a quelli da combattimento, fumogeni, bombolette spray, mazze. I giovani, tutti dell’area antagonista e con precedenti a vario titolo per violenza, resistenza, furti, danneggiamento, sono stati denunciati per porto abusivo di armi.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -