India, molestata e gettata dal bus in corsa: muore 14enne

india

 

INDIA – Una ragazzina di 14 anni, molestata su un autobus da diverse persone fra cui il conducente, è morta sul colpo dopo essere stata spinta fuori dal veicolo in movimento. La madre, che come lei è stata gettata fuori dal bus, ha riportato gravi lesioni. Il fratellino di 10 anni è stato fatto scendere dopo qualche metro.

L’ennesimo episodio di violenza sui mezzi pubblici è avvenuto nello Stato settentrionale del Punjab, come riporta la televisione indiana Ndtv.

“Continuano ad abusare di noi. Nessuno ha fermato il bus, ci hanno gettato fuori a me e mia figlia”, ha raccontato la madre da un letto di ospedale. Secondo la nonna, la ragazzina sarebbe stata spinta fuori da un finestrino e avrebbe battuto la testa. La polizia ha arrestato quattro persone: l’autista, il bigliettaio, un addetto delle pulizie e un passeggero.

today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -