GB: deportazione dei poveri a Londra, 50mila famiglie coinvolte

poverta-londra

 

Più di 50mila famiglie povere sono state costrette ad un vero e proprio esodo degli indigenti da Londra negli ultimi 3 anni. E’ quanto denuncia l’Independent in una sua inchiesta. Una sorta di “pulizia sociale” portata avanti, a causa dei tagli al welfare e del caro affitti, dai municipi che offrono alle famiglie senza casa un alloggio al di fuori della capitale.

Ed ecco che chi abita da sempre in un quartiere dell’est o del nord di Londra si può ritrovare in una città del tutto nuova.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -