Italicum, Renzi: “Mettere la fiducia è un gesto di serietà verso i cittadini”

matteo-renzi

 

“Mettere la fiducia è un gesto di serietà verso i cittadini”. Lo ha scritto il premier, Matteo Renzi, in una lunga lettera indirizzata a La Stampa nella quale deifende la sua decisione sull’Italicum. “Se non passa, il governo va a casa. Se c’è bisogno di un premier che faccia melina, non sono la persona adatta. Se vogliono un temporeggiatore ne scelgano un altro, io non sono della partita”, ha aggiunto Renzi.

“Se passa – spiega ancora il presidente del Consiglio – significa che il Parlamento vuole continuare sulla strada delle riforme. Per come li ho conosciuti la maggioranza dei deputati, la maggioranza dei senatori hanno a cuore l’Italia di oggi e quella dei nostri figli. E se lo riteniamo necessario ci sarà spazio al Senato per riequilibrare ancora la riforma costituzionale facendo attenzione ai necessari pesi e contrappesi: nessuna blindatura, nessuna forzatura”.

Quindi per il premier “con lo scrutinio palese, imposto dal voto di fiducia, i cittadini sapranno. Sapranno chi era a favore, chi era contro. Tutti si assumeranno le proprie responsabilità“.”Il tempo della melina e del rinvio è finito – ha concluso Renzi -. C’è un Paese che chiede di essere accompagnato nel futuro, sui temi più importanti della vita delle famiglie. Se non riusciamo a cambiare la legge elettorale dopo averlo promesso ovunque, come potremo cambiare il Paese? La politica ha il compito di dimostrare che può farcela, senza farsi sostituire dai governi tecnici e dalle sentenze della Corte. Occorre coraggio, però. E questo è il tempo del coraggio. Alla Camera il compito di decidere se è il nostro tempo. Ma a scrutinio palese, senza voti segreti, assumendosi la propria responsabilità”.



   

 

 

1 Commento per “Italicum, Renzi: “Mettere la fiducia è un gesto di serietà verso i cittadini””

  1. Ma il Presidente Signor Mattarella cosa dice di quello che sta succedendo? ma non sente e non vede l’intervista di questo ministro che dovrebbe tutelare gli interessi dell’Italia e degli Italiani, signor Lattuca e come arrivasse una nazione a caso e dicesse che vorrebbero radere al suolo l’Italia con gli Italiani compresi e lui dicesse la stessa cosa non sono d’accordo ma vi do il consenso, Signor Presidente Mattarella per favore fermi questi pazzi prima che sia troppo tardi.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -