Italicum, Napolitano: non entro in questo terribile garbuglio

lapresse - matthias - Quirinale - giornate dell'Informazione

Sul ricorso alla fiducia da parte del governo sulla legge elettorale “non faccio una valutazione, che appartiene soltanto al governo e alla forze politiche che si confrontano con esso in Parlamento”. Lo ha detto il Presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, a margine della presentazione di un libro a Palazzo Giustiniani.

“La storia di questa legge elettorale – ha aggiunto – e’ una cosa talmente ingarbugliata… Abbiamo anche avuto il caso senza precedenti di una forza politica che ha votato per questa legge in un ramo del Parlamento e che nell’altro ramo solleva una questione di incostituzionalita’. Non entro – ha concluso – in questo terribile garbuglio”.

Poi, per mantenere intatto il suo stile, che mai è stato imparziale, attacca forza italia mentre le lacerazioni maggiori per questa legge elettorale sono interne al PD



   

 

 

1 Commento per “Italicum, Napolitano: non entro in questo terribile garbuglio”

  1. E come mai Napolitano, ora dice che non entra in questo garbuglio, ma prima mi sa che e………………………………………………………………………………………………….!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -