Suffragio Mussolini, antifascisti imbrattano la chiesa. Bottiglie di urina all’ingresso

Un incendio si e’ sviluppato nella notte negli uffici della casa editrice Ritter, in via Achille Maiocchi, in zona Citta’ Studi a Milano.
Sul posto sono intervenuti i pompieri e gli agenti del commissariato di zona. L’intero edificio e’ stato evacuato, ma non ci sono feriti. Ancora sconosciute le cause del rogo.

“Dopo gli attentati di Milano urge la chiusura dei centri sociali”

Intanto a Catania la facciata esterna della chiesa Santa Maria della Guardia di Catania dove stasera alle 20 sarà celebrata una funzione religiosa in memoria dei 70 anni dalla morte di Benito Mussolini e’ stata imbrattata con insulti contro il fascismo e simboli comunisti. Accanto all’ingresso sono anche lasciate anche bottiglie piene di urina.

antifascisti-catania

L’azione e’ stata rivendicata dal gruppo “Antifa” in un nota in cui gli autori dichiarano: “Come sinceri antifascisti abbiamo deciso di ‘sanzionare’ il luogo in cui si dovrebbe tenere la messa per il Duce”. Sull’accaduto la Digos della questura ha avviato un’indagine.

Il parroco Claudio Cicchello ha confermato che la messa non sarà annullata, condannando il gesto “portato a termine da persone che sono uscite dall’ordinario. Non ci vedo niente di male a celebrare una messa in memoria di una persona che non c’è più, ho accettato di farlo senza nessuna matrice politica. E se non giungeranno indicazioni contrarie la funzione si terrà comunque questa sera come previsto”.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -