Puglia, 33 clandestini sbarcano tranquillamente a san Cataldo

Immigrazione: 400 salvati da marina a largo Lampedusa

Alla faccia dell’antiterrirismo, della tecnologia di Frontex, di droni, navi, elicotteri e dei fondi triplicati per Triton, 33 clandestini sono sbarcati tranquillamente nella marina leccese di San Cataldo. I terroristi, che leggono le news, sanno quindi che chiunque puo’ arrivare indisturbato in Italia, terra ormai senza piu’ frontiere.

Polizia e guardia di finanza hanno rintracciato la scorsa notte 33 migranti di nazionalità siriana trasportati probabilmente poco prima da un’imbarcazione, poi allontanatasi. Tra loro donne e bambini con i vestiti bagnati. Portati al pronto soccorso dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce sono stati visitati e poi condotti al centro di prima accoglienza di Otranto don Tonino Bello.



   

 

 

1 Commento per “Puglia, 33 clandestini sbarcano tranquillamente a san Cataldo”

  1. Ma e allucinante e meno male che il ministro Alfano ripete che è tutto sotto controllo me coioni! e vai quasi quasi chiedo l’asilo politico alla migliore Nazione al mondo dove vi sono politici di serie AAAAAA++++++ con competenza della salvaguardia della Nazione e dei cittadini ossia L’AUSTRALIA grande Nazione popolo e politici civilissimi, altro che stare in un paese governato da politici che pensano ai c…i loro come diceva Razzi.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -