Nigeriano si masturba ai tavolini del bar nonostante i richiami del barista

Verona. Si masturba ai tavolini del bar nonostante i richiami del barista: arrivano le Volanti

Non sono serviti i continui richiami del barista per fargli capire che, forse, certe cose è meglio farle a casa propria e allora sono dovuti intervenire gli uomini delle Volanti.

Erano le 13.30 quando una chiamata da un bar di via Fincato è stata inoltrata al 113 per denunciare un uomo di colore che si stava tranquillamente masturbando mentre si trovava seduto ai tavolini del locale con un connazionale. Quando sono arrivati i poliziotti infatti, all’atto di alzarsi per l’identificazione, l’uomo ancora si reggeva con un mano i pantaloni che altrimenti, essendo aperti, sarebbero caduti mentre la maglietta con la quale si era pulito con tanta disinvoltura era chiaramente imbrattata.

Alla luce di quanto accaduto, dopo essere stato condotto in Questura per il fotosegnalamento, O.K.C., 36enne nigeriano, pluripregiudicato per episodi simili e reati contro il patrimonio, è stato denunciato a piede libero per il reato di atti osceni in luogo pubblico.“

veronasera.it



   

 

 

1 Commento per “Nigeriano si masturba ai tavolini del bar nonostante i richiami del barista”

  1. Ma tu vedi questi pezzenti arroganti, vengono accolti in Italia ed ecco i risultati anche pluripregiudicato e altri reati e questo va ancora in giro ma ci rendiamo conto di questi politici e associazioni varie e difensori di questi delinquenti a sto punto debbo dedurre che qui c’è qualcuno che ci mangiano sopra altrimenti in un paese civile ste cose non fosse successo, io al posto del barista gli avrei dato tanto di quei pugni che quanto non respirava più, bravi i politici puritani del PC vergognatevi se avete la vergogna s……i e m……..i !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -