Calcioscommesse, preso latitante capo del gruppo degli zingari

zingari-Hristiyan-Ilievski

 

Si è costituito a Orio al Serio (Bergamo) Hristiyan Ilievski, macedone, latitante dal 2011, capo del gruppo degli zingari, che corrompevano giocatori di serie A e B.

Ilievski era colpito da una ordinanza del gip di Cremona, Guido Salvini, per l’inchiesta sul calcioscommesse. Nei suoi confronti era stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva nel giugno 2011. Verrà interrogato da Salvini e potrebbe collaborare.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -