Roma: 61enne ucciso per rapina a colpi di pietra

Carabinieri-Ambulanza

 

Un uomo e’ stato trovato cadavere con segni di ferite al volto nel parco di via della pineta Sacchetti a Roma. Si tratta di un romano di di 61 anni di cui i familiari non avevano piu’ notizie da ieri sera. A dare l’allarme al 112 dei Carabinieri e’ stato un passante che ha segnalato la presenza del corpo nella pineta. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione Madonna del Riposo e del nucleo Investigativo di via Inselci.

Secondo il medico legale l’uomo, separato da tempo dalla moglie, sarebbe stato colpito piu’ volte al volto con un sasso trovato nei pressi del cadavere. Gli investigatori al momento non escludono che la vittima sia stata uccisa a scopo di rapina visto che non sono stati trovati il portafoglio e i documenti.

Chi lo ha ucciso infatti lo ha anche rapinato portando via tutto quello che aveva con se: cellulare, portafoglio e denaro. Il corpo del sessantunenne e’ stato trovato seminudo, senza pantaloni, in una parte isolata della Pineta Sacchetti da una persona che faceva jogging. Al vaglio degli inquirenti ci sono ora anche gli ultimi contatti della sua utenza telefonica mentre l’autovettura e’ stata rinvenuta chiusa a poca distanza dal luogo dell’uccisione.

Secondo quanto accertato dai Carabinieri l’uomo viveva in un appartamento della zona con alcuni amici da quando si era separato dalla moglie. Ai suoi coinquilini ieri sera aveva detto che avrebbe trascorso qualche ora al cinema. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -