Rissa tra stranieri: ucciso romeno, violentata la compagna

polizia-arresto

 

Nicu Radicanu 38 anni, romeno è stato ammazzato in contrada Esperia, sulla strada provinciale Scoglitti-Gela al termine di una rissa tra uomini di diverse nazionalità avvenuta in un sala da ballo. A dare l’allarme è stata la compagna del bracciante che ha chiamato la Polizia. .

La donna ha anche riferito agli agenti di essere stata violentata. Le indagini coordinate dal sostituto Monica Monego dovrebbero portare all’individuazione del colpevole. L’autopsia sarà eseguita nei prossimi giorni.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -