Imola: ladri in fuga inseguiti dai Cc, recuperate 5 moto rubate

carabini

 

Imola – Sfrenato inseguimento questa notte per dare la caccia ad una banda di predoni. I ladri sono riusciti a far perdere le loro tracce, ma la refurtiva di un duplice furto messo a segno poco prima è stata recuperata.

Erano quasi le 4 quando i carabinieri di Imola, transitando nei pressi dell’area di servizio “Q8”, lungo la Strada Provinciale Selice, ha notato la presenza di tre veicoli fermi in prossimità di una delle colonnine per l’erogazione del carburante: un furgone Mercedes Splinter, una BMW serie 1 e una BMW SW serie 3. Alla vista dei militari, un soggetto seduto al volante del furgone è sceso dal mezzo ed è salito sulla BMW SW che è così partita velocemente, simultaneamente all’altra BMW.

La prima auto si è dileguata verso Imola e l’altra in direzione di Massa Lombarda. Vano è stato il tentativo di inseguire la BMW serie 1 che è sparita alla vista dei militari lanciandosi ad una velocità superiore ai 200 km/h.

Tornati all’area di servizio, i Carabinieri hanno ispezionato il furgone e nel vano di carico hanno trovato cinque moto da strada, alcune nuove e altre già immatricolate ma ancora da consegnare ai proprietari. Nella cabina di guida del mezzo è stato rinvenuto uno zaino con all’interno un navigatore satellitare e una radio ricetrasmittente. Nel corso dei successivi accertamenti è stato appurato che il furgone e le moto provenivano da un duplice furto che la banda aveva commesso qualche ora prima ai danni di un concessionario della provincia di Ravenna.

bolognatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -