Germania: 3 navi per traghettare clandestini, ma siano registrati in Italia

 

La marina tedesca potrebbe partecipare in breve tempo con tre navi alle operazioni di ricerca e salvataggio nel Mediterraneo di fronte alle coste italiane. E’ quanto scrive l’agenzia Dpa citando fonti militari tedesche. Berlino si è offerta di inviare in direzione dell’Italia la nave di sostegno ‘Berlino’ e le fregate ‘Karlsruhe’ e ‘Hessen’, attualmente impegnate a vigilare le acque di fronte al corno d’Africa in operazioni anti-pirateria. Le navi potrebbero raggiungere la meta in 5 giorni.

“Ho personalmente sollevato la questione sull’ambito della missione di Triton e sull’area delle operazioni” in mare “ma c’è una comprensione molto differente tra Stati Ue su quello che Triton ci permette di fare”. Così la cancelliera Angela Merkel al termine del vertice Ue. “Siamo pronti a sostenere l’Italia ma la registrazione dei rifugiati deve essere fatta in modo adeguato secondo regole Ue“. Merkel ha aggiunto che “Svezia, Germania e Francia da sole accolgono già il 75% dei rifugiati”.



   

 

 

2 Commenti per “Germania: 3 navi per traghettare clandestini, ma siano registrati in Italia”

  1. Cavolo la culattonia, ancora detta legge grazie agli incapaci e incompetenti di turno i PDioti, che ci stanno a fare al governo se non sono capaci di replicare battendo i pugni sul tavolo, si la Merkel da tempo che fa i propri interessi lasciando allo sbando Italiani e Grecia grazie ancora agli incapaci, arroganti, presuntuosi e incompetenti che popolo di c…. e gli danno anche il voto.

  2. Scusate io sono stata questa estate in Svezia e non c’era l’ombra di un extracomunitario a meno che non siano tutti alti biondi e con gli occhi azzurri.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -