Londra invia una mega-nave portaelicotteri per traghettare clandestini

Mega-nave portaelicotteri per salvare i migranti: c’è anche l’ok di Cameron. Anche Londra scende in campo per l’emergenza immigrazione.

portaelicotteri-Bulwark

 

La Gran Bretagna sta pensando di “offrire” uno dei pezzi forti della Royal Navy, la nave portaelicotteri Bulwark, già usata per garantire la sicurezza delle Olimpiadi di Londra, in operazioni di ricerca e soccorso nel Mediterraneo dopo l’ultima ecatombe di migranti.

A scriverlo è il Times che parla di una “svolta significativa” per il governo Cameron, che solo l’anno scorso aveva negato il sostegno di Londra a un’azione di pattugliamento dell’Unione europea.

Tutte le forze politiche non si metteranno di traverso e i ministri, stavolta, hanno dato l’ok a un’operazione sul mare su larga scala per salvare le vite dei migranti in fuga dalla Libia.

Il sindaco di Londra Boris Johnson ha detto che la Gran Bretagna ha il “dovere morale” di aiutare a salvare i migranti che cercano di attraversare il Mediterraneo.

.today.it



   

 

 

1 Commento per “Londra invia una mega-nave portaelicotteri per traghettare clandestini”

  1. Claudio Franza

    Ma se li portano in Inghilterra o li sbarcano in Italia?. C’è una bella differenza!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -