17 famiglie Rom con ricchi conti correnti vivevano a spese dei contribuenti

Campo rom via di Salone: sgomberate 17 famiglie che avevano ricchi conti correnti

nomadi-oro

Roma – Sono 70 le persone allontanate questa mattina dal campo rom di via di Salone, circa dieci nuclei familiari. E’ la seconda tappa dell’operazione già attuata dalla Polizia Locale il 15 aprile scorso quando nello stesso insediamento di Ponte di Nona sono state sgomberate un centinaio di persone.

Come emerso nelle indagini condotte dalle forze dell’ordine le famiglie non avrebbero alcun titolo a ricevere l’assistenza sociale dell’amministrazione capitolina. Chi perchè riconducibile a conti correnti da migliaia di euro, chi perché occupante abusivo. Da qui il blitz degli agenti dello Spe e del VI gruppo dei vigili urbani, su disposizione dell’assessorato alle Politiche Sociali.

Il 15 aprile sono state allontanate 16 famiglie bosniache e una romena. I moduli abitativi fatiscenti sono stati rimossi, quelli in miglior stato di conservazione saranno portati all’attenzione della Commissione Stabili Pericolanti ai fini di una possibile riassegnazione.

romatoday.it



   

 

 

1 Commento per “17 famiglie Rom con ricchi conti correnti vivevano a spese dei contribuenti”

  1. CONFISCARE TUTTI e restituire il maltolto, in galera, già dimenticavo che sono protetti, quindi come al solito tutto a tarallucci e vino, però nessuno pensa alla povera gente che hanno subito i furti che ancora vanno piangendo.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -