Grecia alla Troika: no ai tagli delle pensioni e rialzo Iva

tsipras-merkel

La Grecia continua a respingere le richieste dei suoi creditori internazionali di tagliare le pensioni e aumentare l’Iva nelle isole con maggiore frequenza turistica.

“I negoziati sono difficili – dice il ministro Nikkos Pappas – e i creditori avanzano richieste che finora non sono state accettate”. “Queste richieste – aggiunge il ministro greco – non verranno accettate perche’ rientrano nella linea rossa del governo sugli aumenti dell’Iva nelle isole e sui tagli alle pensioni”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -