Gli nega il sesso perché ubriaco, lui la violenta. Marocchino arrestato

violenza

 

Si rifiuta di far sesso con il marito, rientrato a casa ubriaco per l’ennesima volta. Ma di tutta risposta lui la sodomizza e la violenta tutta la notte. Lui ha 26 anni, e fa il cuoco, lei 21 anni, entrambi marocchini.
La mattina dopo la ragazza, arrivata nel Trevigiano a gennaio per raggiungere il marito che aveva trovato lavoro, è fuggita di casa ed è andata a raccontare tutto alla polizia.
L’uomo è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale aggravata, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
La coppia ha una bimba di 5 anni. gazzettino



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -