Berlusconi: “Io sono in cima alla lista di bersagli Isis”

berlusconi

 

“Io sono in cima alla lista di bersagli Isis”. E’ quanto avrebbe detto, secondo quanto riferiscono i presenti, il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi nel corso della riunione con i deputati azzurri. “Per questo non farò comizi di piazza”.

C’ è da credergli: chi ha ordito per il colpo di stato del 2011 non vuole lasciare le cose a metà.

Berlusconi ha annunciato un nuovo (per l’Italia) modello di partito e ha sferrato un duro attacco a Matteo Renzi. “Noi siamo ancora qui e faremo il partito Repubblicano su modello americano: il partito dei moderati”, ha detto il Cav ai deputati. E quanto al premier, “è malato di bulimia di potere”, avrebbe affermato Berlusconi, secondo quanto riporta su Twitter Renato Farina. “Non possiamo consentire a Renzi di prendere il potere totale con il 30% dei voti attraverso una legge che, di fatto, con lo sbarramento al 3% polverizza l’opposizione. Noi avevamo proposto l’elezione diretta così almeno chi vince è legittimato dal popolo e ci sarebbero solo due partiti”, ha poi spiegato il leader di Forza Italia parlando ai “suoi” deputati, aggiungendo che questo governo “ha fallito” sull’economia, sulla politica estera, sulla disoccupazione, sull’immigrazione, “avevamo ragione noi su tutto, sulla Libia, sull’immigrazione e sulla Russia”.



   

 

 

1 Commento per “Berlusconi: “Io sono in cima alla lista di bersagli Isis””

  1. BERLUSCONI NON SI DEVE PREOCCUPARE = IL SUO MONDO E’ BASATO SUL DENARO ED I PATTI.!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -