Immigrato senza biglietto sferra un pugno in faccia al controllore

bus

Sabato un controllore di Brescia Trasporti in servizio nel pomeriggio è stato aggredito da uno straniero sprovvisto di biglietto. Ormai questi fatti non sono piu’ rari. Alcuni immigrati sono convinti che viaggiare gratis sia un diritto.

Intorno alle 16,40, il controllore ha sorpreso un giovane immigrato che viaggiava su un Bus senza biglietto. Al momento di compilare il verbale, però, il “portoghese”, invece di fornire le proprie generalità, ha sferrato un pugno al volto dell’accertatore. Poi è fuggito a piedi verso la stazione. Il controllore, frastornato dal colpo ricevuto, è stato soccorso e accompagnato al Civile per alcuni accertamenti da un’ambulanza.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, che avranno il compito di rintracciare l’aggressore. Aiuteranno i filmati delle telecamere appostate in zona.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -