Yemen: gli alleati dell’Italia uccidono 85 persone in 24 ore

yemen

 

E’ di 85 morti il bilancio delle ultime 24 ore dei raid sauditi contro gli Houthi nello Yemen. Secondo funzionari della sicurezza sono state colpite postazioni dei ribelli sciiti in varie province tra cui Aden, Sanaa e Taiz. Solo ieri a Taez, pesantemente bombardata, erano stati uccisi 19 Houthi che avevano lanciato un attacco al palazzo repubblicano. Miliziani fedeli al deposto presidente Abed Rabbo Mansour Hadi hanno anche riferito di avere assaltato la base aerea di Al Annad, nel sud.

Yemen, Gentiloni: Italia dalla parte dei Sauditi “difendono la loro sicurezza”

“L’italia – dice Gentiloni – riconosce il diritto dell’Arabia saudita a difendere la propria sicurezza. L’Italia conferma inoltre, in linea con altri paesi europei il sostegno ai difficili sforzi dell’Inviato Speciale delle Nazioni Unite Benomar per trovare una soluzione politica inclusiva, riprendere al più presto la via della democratizzazione con il sostegno della comunità internazionale e prevenire un’ulteriore diffusione del terrorismo”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -