Toscana, scandalo Forteto: Goffredi ancora indagato, ennesimo finanziamento

Forteto: pm, truffa con soldi pubblici. Indagato presidente della fondazione. Fondi da Regione e Stato. Indagato per malversazione e truffa il Presidente della fondazione Forteto, già a processo per abusi nella “comunità degli orrori”

goffredi-forteto

 

Il presidente della fondazione Il Forteto, Luigi Goffredi, è indagato per finanziamenti statali e regionali destinati a progetti che, secondo l’accusa, non sono stati realizzati. Fra questi, uno rivolto ad adolescenti e giovani. I pm contestano a Goffredi la malversazione e la truffa per tre finanziamenti: uno da 20 mila euro e due da 45 mila euro. Con il fondatore del Forteto, Rodolfo Fiesoli, Goffredi è già a processo per gli abusi che sarebbero stati compiuti sugli ospiti della comunità.

Così dice Giovanni Donzelli, Candidato alla Presidenza della Regione Toscana: “Goffredi ancora indagato: ennesimo finanziamento, c’è un sistema di ‘marchette’ fra cooperativa e fondazione concessi almeno 1,5 milioni.

Nella vicenda del Forteto la Regione Toscana non può essere considerata vittima, ma è corresponsabile e questa ne è l’ulteriore conferma: il finanziamento per cui è indagato in una nuova inchiesta Luigi Goffredi è l’ennesimo caso di un sistema di ‘marchette’ fra istituzioni e mondo cooperativo che si è autoalimentato.

Non si può accettare la tesi secondo la quale la Regione sia stata ingannata, prova ne è il fatto che questo non è che l’ennesimo finanziamento dopo gli 1,2 milioni concessi alla cooperativa fra il 1997 e il 2001, gli ancor più gravi 51mila regalati alla fondazione per convegni e progetti e le centinaia di migliaia di euro di fondi europei stanziati in favore della cooperativa anche dopo l’ultima grave indagine che vede a processo gli stessi leader del Forteto. E’ chiaro, che la Regione alimenta un sistema marcio, che in questo caso ha favorito i leader di una comunità in cui si commettevano gravi abusi fisici e psicologici.”

Così dichiara Giovanni Donzelli, Candidato alla Presidenza della Regione Toscana.
Consigliere Regionale in Toscana



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -