Rumeni pluripregiudicati rapinano una 60enne con problemi motori. Arrestati

Bologna – Via Segantini: derubano 60enne, due in arresto

rumeni-bologna-segantini-2

Questa mattina in via Segantini, intorno alle ore 11, le Volanti della Polizia di Stato hanno arrestato in flagranza di reato, per furto con destrezza, due malviventi rumeni, entrambi senza fissa dimora.

In via Segantini la coppia criminale ha avvicinato una signora sessantenne, che camminava lentamente, aiutandosi con un bastone, per problemi motori. Approfittando di un attimo di distrazione, i due sono riusciti a rovistare nel carrellino della spesa della donna, che nel frattempo si era fermata per farli passare, asportando il portafoglio con all’interno documenti personali e 70 euro in contanti.

La signora si è accorta subito di quanto stava accadendo e, vistisi scoperti, i due uomini si sono dati alla fuga, scappando di corsa in direzioni opposte, ma la vittima ha immediatamente allertato il 113, fornendo precise descrizioni dei due ladri, che hanno consentito agli agenti della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, rapidamente intervenuti in maniera coordinata, di rintracciarli e bloccarli.

LUNGA CARRIERA CRIMINALE. Si tratta di un 18enne, che aveva a suo carico due precedenti arresti per furto in abitazione e furto con destrezza, commessi quand’era ancora minorenne, e un 25enne, gravato da un ordine di carcerazione dell’ottobre 2014, per il quale deve espiare la pena residua di 2 mesi e 7 giorni di reclusione, per reati contro il patrimonio; con numerosi alias e precedenti penali e di polizia, per reati che vanno dal furto con destrezza ed aggravato, alla rapina, ricettazione, porto abusivo di strumenti atti ad offendere, sino all’invasione di terreni ed edifici, nonché una condanna per furto aggravato ed un divieto di dimora nel comune di Bologna dal febbraio dello scorso anno.

I poliziotti sono riusciti anche a recuperare il portafoglio della signora, ancora in possesso del 18enne e da cui nulla era stato asportato, e lo hanno riconsegnato in sede di denuncia alla donna. I due arrestati sono stati condotti alla Dozza, in attesa del giudizio direttissimo fissato per domani.

bolognatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Rumeni pluripregiudicati rapinano una 60enne con problemi motori. Arrestati”

  1. Tranquilli, domani sono di nuovo a piede libero.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -