Immigrati, ONU e Amnesty (Soros) accusano l’Europa di negligenza

 

Cresce il numero di chi, tra Ong e organizzazioni internazionali, accusa l’Europa di negligenza nella gestione della politica migratoria e dell’accoglienza di rifugiati. Sotto attacco è soprattutto Triton, il programma per il controllo delle frontiere, pensato più per fermare gli arrivi che per soccorrere i migranti.

“Se guardiamo alle cifre globali. L’86% dei rifugiati resta nella regione di origine” spiega Vanessa Saenen dell’Agenzia Onu per i rifugiati “Si tratta di regioni povere. Come l’Asia e l’Africa. Nel caso specifico dei rifugiati siriani è appena il 4-5% di questi che arriva in Europa. Un Paese come il Libano da solo ha accolto molti più rifugiati dell’intera Unione europea”.

banki-soros

isis-ONU



   

 

 

1 Commento per “Immigrati, ONU e Amnesty (Soros) accusano l’Europa di negligenza”

  1. Soros si portasse tutti i clandestini che vuole nella “sua” America e non rompesse le scatole a noi Italiani !
    !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -