Nomade minaccia i Cc: “se mi multate vengo a rubare a casa vostra”

carabinieri Lucca – «Se mi fate la multa vengo a rubare nelle vostre case». La frase è stata pronunciata da una donna di 53 anni, residente al campo nomadi delle Tagliate a Lucca, ai carabinieri che l’avevano sorpresa a parlare al telefonino mentre era alla guida del suo furgone.

Il risultato è stato che i militari non solo le hanno comminato una multa da 164 euro e le hanno tolto sei punti dalla patente, ma l’hanno anche denunciata per minacce a pubblico ufficiale.

la nazione



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -