La UE presta i primi 100 milioni di euro alla Tunisia

Euro_cappio

 

La Commissione europea ha approvato l’erogazione di 100 milioni di euro da sborsare alla Tunisia sotto forma di prestiti. Lo ha annunciato la stessa Commissione Ue, spiegando che si tratta della prima tranche del programma di assistenza macro-finanziaria (Mfa) di 300 milioni di euro approvato dall’Ue a maggio 2014.

“L’assistenza dovrebbe aiutare ad allentare le difficoltà finanziarie del Paese in un momento in cui sta attraversando una transizione politica storica e sta applicando un’agenda economica di riforma ambiziosa“, ha detto Pierre Moscovici, Commissario europeo per gli Affari economici e finanziari

.”Sosteniamo gli sforzi della Tunisia per mantenere la stabilità macroeconomica mentre crea una crescita sostenibile e più posti di lavoro per i suoi cittadini”, ha aggiunto. L’erogazione dell’MFA era legato all’applicazione di una serie di misure di politica economica previste da un memorandum of understanding siglato da Ue e Tunisia. (LaPresse/Xinhua)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -