Altri 893 clandestini traghettati verso i porti della Sicilia

sbarchi

 

Altri 893 immigrati sono in arrivo dei porti della Sicilia, a bordo delle navi della Guardia Costiera “Fiorillo” CP 904 e “Dattilo” CP 940. I clandestini sono stati prelevati nelle ultime ore nelle acque del Mediterraneo, in diverse operazioni coordinate dal Centro Nazionale di soccorso della Guardia Costiera a Roma.

Sulla “Fiorillo” sono imbarcate 301 persone che viaggiavano tutte sullo stesso barcone, mentre la “Dattilo” trasporta 592 immigrati salvati in 6 diversi interventi tra ieri e l’altro ieri. Ci sono invece anche 58 bambini, compresi 5 neonati, tra i 586 immigrati condotti questa mattina a Trapani dalla nave “Foscari” della Marina militare. Navigavano su tre diverse imbarcazioni, soccorse nel Canale di Sicilia. Nel gruppo ci sono anche 79 donne, alcune delle quali in stato di gravidanza.
Hanno dichiarato di essere cittadini della Costa d’Avorio, della Nigeria, del Senegal e del Gambia. Solo un centinaio resteranno nel Cie di Trapani, mentre gli altri verranno trasferiti in strutture di altre citta’. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -