Monti e Napolitano rispedirono i Marò in India, Gentiloni accusa Terzi!

gentiloni

 

L’allora ministro degli Esteri Giulio Terzi “ha avuto un ruolo su come si è generata” la vicenda dei marò. Lo ha detto il capo della diplomazia italiana Paolo Gentiloni a Radio 24, sottolineando che “le responsabilità non sono tutte uguali” e che “Terzi ha più responsabilità di Emma Bonino“, che fu il suo successore. (Dimenticando di dire che la responsabilità maggiore è stata quella di Napolitano e Monti che li rispedirono vigliaccamente in India.)

Intanto tra proroghe e rinvii continua l’odissea dei due fucilieri. Massimiliano Latorre potrà rimanere in Italia fino al 15 luglio.

Gentiloni non ha voluto commentare le dimissioni di Terzi, da lui definite “una scelta personale”, e ha sottolineato che si sta cercando di risolvere il caso marò “con rapporti diretti” con il governo indiano.

Immediata la replica dell’ex ministro degli Esteri. “Pare che Gentiloni sulla questione marò sia oltremodo confuso”, si legge in un comunicato diffuso da Terzi, secondo il quale rimandare i marò in India “fu la Caporetto della politica estera italiana”. Ora, ha aggiunto, sulla vicenda “il governo italiano sta supinamente a guardare, continuando a lasciar mano libera all’India”.

Nell’intervista Gentiloni ha poi sottolineato che “non mi piace” essere chiamato ‘ministro crociato’, riferendosi al modo con cui il sedicente Stato Islamico lo ha definito in passato. “Di tutto c’è bisogno meno che di crociate – ha sottolineato il capo della diplomazia italiana – Noi combattiamo contro il terrorismo assieme alla maggioranza dei paesi e dei popoli islamici”.



   

 

 

2 Commenti per “Monti e Napolitano rispedirono i Marò in India, Gentiloni accusa Terzi!”

  1. Nessun incontro con l’Europa per Modi a Bruxelles?
    L’ombra dell’illegale detenzione dei due marò italiani si scaglia come un macigno sul suo viaggio. Per conoscere la verità che non viene raccontata sulla vicenda dei due marò potete ricercare su google ‘Italian Marines Innocent Youtube’ e guardare il breve video in inglese della durata di 6 minuti e 40 secondi.
    Merkel, Holland e Harper (cioè la Germania, la Francia ed il Canada) non dovrebbero chiudere gli occhi su questo caso.

  2. I “NOSTRI” Hanno sempre addebitato e chiamato E.U. assente Poi l’ONU .Mare internazionale ecc… Ancora io devo capire cosa ci stanno a fare . a loro posto.
    E’ la morale di Un tassello della Italia oggi in ogni dove, Pronti ad esercitare il potere a qualunque dipedente , in maggioranza dello Stato., per evidenziare che ci sono ,,, ma in sostanza non sanno cosa fare per rimuoivere l’ ostacolo dannoso per la collettività. IN ALTRE PAROLE : NON SANNO TIRARE FUORI UN RAGNO DAL BUCO. !!!
    : CONSOLATEVI . NON SIETE I SOLI ; PERSINO “COLOMBO” FU COSTRETTO A SCHIACCIARE L’UOVO SUL TAVOLO AI SAPIENTI MISCREDENTI.!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -