Fiorella Mannoia contro Poletti: “A lavorare gratis vacci tu!”

mannoia

E’ guerra tra compagni, la rossa Fiorella Mannoia sbotta contro il ministero Poletti . “A fare volontariato vacci tu, il lavoro si paga”. laa Mannoia non digerisce l’idea lanciata dal ministro del Lavoro Giuliano Poletti di far lavorare gli studenti durante le vacanze scolastiche.

“La gente lavora tutta la vita, se ha la fortuna di trovarne uno, va in pensione a 67 anni che sono parenti prossimi di 70 e se è fortunato avrà una pensione da fame dopo aver speso tutto il tempo di una vita a pagare mutui, rate, bollette, tasse”, scrive su Facebook la cantante riprendendo le dichiarazioni del ministro del Lavoro a SkyTg24.

“Ora – continua Fiorella Mannoia – volete rubare anche il tempo dell’adolescenza. Ma andate a lavorare voi che da una vita vivete con lauti stipendi pagati da noi. Andateci voi a fare volontariato. Il lavoro si paga!“.



   

 

 

5 Commenti per “Fiorella Mannoia contro Poletti: “A lavorare gratis vacci tu!””

  1. A lavorare gratuitamente ci dovresti andare tu e tutti quelli come te che non avete mai fatto nulla di buono nella vita, e la dimostrazione ce la date tutti i giorni con le leggi che producete, a lavorare fannulloni di stato.

  2. Fiorella, ti stimo!!!

  3. Brava Fiorella ! condivido pienamente quello che hai detto ! che lavori lui gratis !

  4. Pietro Indiveri

    Brava Fiorella, per la verità anche i trentenne e superspecializzati lavorano già gratis in Italia, forse il ministro non lo sa???????

  5. Claudio Franza

    Sante parole. Fare politica è una vocazione : è come fare il prete ergo i politici dovrebbero essere pagati a livello stipendi degli ecclesiastici

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -