Stuprata da dieci miliziani dell’Isis, bimba cristiana di 9 anni è incinta

 

curdi

Bambini curdi liberati dai campi di prigionia dell’Isis (foto Youtube today.it)

Ha solo 9 anni ed è incinta. L’orrore dell’Isis è anche nel volto di una bambina yazida rimasta nelle mani degli jihadisti per quasi un anno e stuprata da una decina di miliziani durante la prigionia.

La bimba, che è di religione cristiana, è stata portata via dall’Iraq da una ong curda e attualmente è affidata alle cure di un’organizzazione umanitaria in Germania. Il suo dramma è stato raccontato dal quotidiano britannico The Independent.

Secondo Yousif Daoud, un operatore umanitario appena tornato dalla regione, gli abusi subiti hanno lasciato la piccola “traumatizzata mentalmente e fisicamente”. Non solo: “E’ così giovane che potrebbe non reggere al parto; e anche il taglio cesareo è pericoloso”, ha raccontato al giornale canadese Toronto Star.

Quando la bimba è stata trovata era “in pessime condizioni. Era stata violentata da non meno di una decina di uomini, la gran parte miliziani che stanno sulla linea del fronte o ‘ futuri kamikaze’, a cui le ragazzine vengono date come ricompensa”.

today.it

Stuprata da dieci miliziani dell’Isis, bimba di 9 anni è incinta
Bambini curdi liberati dai campi di prigionia dell’Isis (foto Youtube)

 

Potrebbe interessarti: http://www.today.it/mondo/bimba-9-anni-incinta-isis.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930



   

 

 

1 Commento per “Stuprata da dieci miliziani dell’Isis, bimba cristiana di 9 anni è incinta”

  1. Poveri ragazzini.
    Hanno visto il diavolo.
    Ma Dio, chi lo ha visto?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -