Spese “pazze” alla Regione Sicilia: viaggio in Qatar da 700 mila euro

crocetta

 

Ancora i politici alle prese con le critiche di chi non può vedere di buon occhio spese folli in un periodo in cui ai cittadini vengono richiesti sacrifici quotidiani. In base a un’analisi fatta sul quotidiano Il Messaggero, la sede della Regione Sicilia non sta in alcun modo prendendo sul serio la cosiddetta “spending review”.

Fa discutere un conto da capogiro di cui si è avuto notizia recentemente: un viaggio di due giorni dal valore di 700mila euro alla fiera Brand Italy a Doha, in Qatar.

In Qatar sono andati il presidente siciliano Rosario Crocetta, il presidente dell’Ars Ardizzone, l’assessore allo Sviluppo Marziano, il sindaco palermitano Orlando, il presidente della Fondazione Federico II Forgione, il senatore Pd Lumia e il console tunisino in Sicilia.

orlando

sindaco Orlando – Palermo

Ma non ci sono solo i viaggi tra le “spese pazze” di Palazzo dei Normanni. Ad esempio la derattizzazione dello stesso Palazzo dei Normanni ogni anno ammonta a 50 mila euro.

Nessuna riduzione di stipendi inoltre sarebbe mai arrivata, dopo le dichiarazioni dello stesso Crocetta. Il presidente aveva annunciato tagli agli stipendi e spending review, di fatto i conti sono salati e la riduzione delle retribuzioni mensili oscilla tra i 600 e i 900 euro al mese a fronte dei 4000 ricevuti.

today.it



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -