Salerno: marocchini aggrediscono le commesse, volevano mangiare gratis

carabini

 

SALERNO – Due commesse sono state aggredite da due giovani di nazionalità marocchina che pretendevano di mangiare gratis da Chips and Chicken su piazza Ferrovia. Lo riferisce il quotidiano Il Mattino.

Le due ragazze, che in quel momento si trovavano sole, intorno all’una e trenta di domenica notte, sono state prima infastidite e poi minacciate e così, approfittando di un momento di distrazione dei due, si sono chiuse in cucina e hanno chiamato i carabinieri. I militari sono giunti sul posto e hanno trovato i due giovani ancora nel negozio, che cercavano con violenza di convincere le commesse ad aprire la porta.

Uno dei due, S.Y., di 31 anni, ha provato a colpire i carabinieri che cercavano di portarlo in caserma. Arrestato, sarà giudicato per direttissima per il reato di lesioni. L’altro ragazzo, T.N., di 35 anni, è stato denunciato per aver fornito false generalità. (SalernoToday)

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -