Grecia: oltre 10.000 clandestini arrivati nei primi 3 mesi del 2015

immigrati-grecia

 

Sono 10.445 gli immigrati stranieri entrati clandestinamente in Grecia via mare nel corso dei primi tre mesi del 2015. Il dato, come riferisce il quotidiano ateniese To Vima, si desume dalle ultime statistiche pubblicate dalla Guardia costiera ellenica.

Nel solo mese di marzo sono stati ben 6.498 i migranti che hanno attraversato l’Egeo orientale. Questo dato indica un aumento di tre volte rispetto ai primi tre mesi del 2014, quando furono in totale 2.863 migranti ad entrare illegalmente nel Paese. Le isole sulle quali sono arrivate le maggiori ondate migratorie sono Mitilene, con circa 4.500 migranti attualmente lì detenuti, seguita da Chios, Leros e Samos. La migrazione via mare è aumentata dopo la costruzione di un muro lungo al confine con la Turchia, nel nord della Grecia, l’escalation dei conflitti in corso in Medio Oriente e nel Nord Africa e le crisi umanitarie in Siria e in Iraq. (ANSAmed).



   

 

 

1 Commento per “Grecia: oltre 10.000 clandestini arrivati nei primi 3 mesi del 2015”

  1. Visto che in Grecia i posti di lavoro abbondano, la situazione economia è florida, mi sembra giusto che il governo greco accolga tutta questa gente.Da questo punto di vista sono uguali ai nostri governi ! Complimenti a chi li vota !

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -