Zaia: in Veneto 42mila immigrati disoccupati e portano altri profughi? A fare cosa?

immigrati

 

I prefetti che nel Veneto si sono opposti all’arrivo di nuovi profughi saranno rimossi dopo le elezioni. E’ questa la ‘previsione’ amara del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia intervenuto ad un’inaugurazione all’ospedale di Castelfranco, in provincia di Treviso.

“Io ringrazio quei prefetti, perché hanno accolto il mio appello contro l’accoglienza di nuovi contingenti di profughi. Con 42mila immigrati disoccupati – si è chiesto Zaia – si portano in Veneto altri profughi per far cosa? Non siamo in grado di dar risposte neanche ai nostri profughi veneti. Sono convinto che questi prefetti verranno rimossi dopo le elezioni, vedrete – ha concluso il governatore, rivolto ai giornalisti presenti – che andrà a finire così”.

Adnkronos



   

 

 

2 Commenti per “Zaia: in Veneto 42mila immigrati disoccupati e portano altri profughi? A fare cosa?”

  1. Naturalmente l’ospitalità e a carico delle ns/ tasse gestite dalla coop di accoglienza.
    Quindi, se ho capito bene le vere “risorse irrinunciabili” sono i soldi che entrano nelle casse del coop?

  2. CARO ZAIA TI RACCONTO UN FATTO CHE HA AVUTO UNO SVILUPPO ,,,
    NEL 1999 presso un mercato centrale, fui oggetto di vorseggio e,,, …
    Nei mesi successivi, accompagnato da due della Polizia o Carabinieri .(erano in borghese) ecc… ecc…GIUNTI AI LIVELLI PIù ALTI PER SAPERE.: Senza fare causa aveva già accettato la pena di pochi mesi.!
    ===Era la fine di novembre (era un Algerino naturalizzato Francese) aveva il problema “Invernale e Mangiare” ,,, A TE LE DEDUZIONI ====: SI VEDE CHE IN VENETO SI MANGIA BENE = “OLTRE ALLA CROSTATA” !

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -