Toghe rosse anche in Francia: Marine Le Pen indagata per finanziamento illecito

Marine-Le-Pen

 

Magistrati al lavoro per eliminare i politici che contrastano le direttive dittatoriali della UE. Guai all’orizzonte per Marine Le Pen: mentre si consuma lo scontro finale con il padre e fondatore del partito, Jean-Marie, la leader del Front National e’ finita al centro di indagini della magistratura francese per finanziamento illecito per le campagna elettorali del 2012, presidenziali e legislative.

Nel mirino, riferisce il quotidiano Le Monde, anche David Rachline e Nicolas Bay, suoi stretti consiglieri e dirigenti del partito.

Grande risalto alla notizia è stato dato dai vari corrieri delle serpi e cartastraccia italiani, che poco e superficialmente si occupano delle Coop rosse.



   

 

 

2 Commenti per “Toghe rosse anche in Francia: Marine Le Pen indagata per finanziamento illecito”

  1. significa ke al potere verra di nuovo “Sarko”…!!!

  2. Quando un politico fa paura,fanno di tutto per metterlo in difficolta…….hanno copiato dall’Italia,è proprio vero che tutto il mondo è paese !!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -