Due omicidi-suicidi, due donne uccise in poche

spara

 

Omicidio-suicidio ad Arsega di San Giorgio delle Pertiche, nel padovano. Un uomo di 60 anni ha ucciso la figlia 33enne e poi si è tolto la vita. Non sono ancora chiari i motivi della tragedia, su cui indagano i carabinieri, ma si è appreso che il padre avrebbe tolto la vita alla figlia di mattina mentre lei ancora dormiva, sparandole con una pistola.

Omicidio-suicidio ieri in serata ad Agrigento. Un uomo, Giorgio Luparello di 55 anni, al culmine dell’ennesima lite con la moglie, Patrizia Moscato, anche lei di 55 anni, le ha sparato diversi colpi di pistola uccidendola.
L’uomo ha poi rivolto l’arma contro se stesso suicidandosi. La tragedia e’ avvenuta in una palzazina popolare di via Alessio di Giovanni nel quartiere di Fontanelle. Sul posto si sono recati polizia e carabinieri.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -