Caulonia: “No ai profughi nella scuola”, genitori saldano i cancelli

Cancello-catena

 

I genitori degli studenti della scuola elementare della frazione Focà di Caulonia hanno protestano contro la sistemazione nella struttura dei 208 migranti di varie nazionalità sbarcati ieri. Per impedire che venisse utilizzata la scuola per accogliere i migranti appena sbarcati alcune persone hanno saldato uno dei cancelli d’ingresso della scuola.

Per effetto della protesta 180 migranti sono stati trasferiti da Caulonia a Roccella Jonica.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -