Iraq: nuovo video horror dell’Isis, mostra la decapitazione di 4 uomini

isis-decapitazione2

 

Nuovo video-horror dell’Isis: su Internet e’ stato diffuso un filmato in cui vengono decapitati quattro uomini, giustiziati per rapina a mano armata e omicidio. Il video, che non porta alcuna data, e’ stato girato a Ninive, in Iraq, e testimonia come il gruppo jihadista sia ancora in grado di imporre l’ordine nelle zone sotto il suo controllo.

Nelle immagini, un miliziano incappucciato legge davanti a una folla i reati di cui i quattro uomini vengono accusati e la relativa condanna emessa dal ‘tribunale islamico dello stato di Ninive’. Nella scena successiva, un altro individuo, anche lui con il volto coperto, decapita i quattro con una spada. Poco prima, sempre nel video, erano state mostrate le vittime presunte mentre veniva loro riconsegnata la refurtiva. Quella di Ninive e’ stata la prima provincia a cadere in mano all’Isis e continua ad essere la principale roccaforte islamista in Iraq. Lunedi’, il premier iracheno, Haider al Abadi, ha annunciato che Baghdad si sta coordinando con i curdi per riconquistare la provincia settentrionale irachena e la sua capitale Mosul. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Iraq: nuovo video horror dell’Isis, mostra la decapitazione di 4 uomini”

  1. Queste cose raccapriccianti, di estrema brutalità che l’uomo commette,non si devono mostrare! E’ vergognoso per chi le fa e per chi le pubblica. Qualsiasi cosa abbiano commesso questi poveri uomini non meritano questa fine, ma perché il buon Dio non interviene a estirpare il male una volta per sempre? La bestia più feroce della terra è l’uomo! Ma in che mondo viviamo! Ho paura continuare a vivere!
    Dov’è la “Comunità Internazionale dei diritti dell’Uomo” Perché non fermare tutto questo? Le Nazioni Unite lo possono fare se intervengono, ma perché non lo fanno? “I Trattati” a cosa servono allora?

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -