Expo, Pisapia: “fatto un miracolo”. Salvini: “unico miracolo sarebbe che sparisse”

expo-pisapia

 

“Con sano e razionale ottimismo posso dire che si sono fatti passi da gigante”. Questo il giudizio del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia che oggi, accompagnato dal commissario unico Giuseppe Sala, ha fatto un sopralluogo ai cantieri di Expo. “Anche per quanto riguarda il Padiglione Italia -ha aggiunto- con la cautela dovuta, posso affermare che si vedono i passi in avanti e abbiamo la certezza che il primo maggio sarà possibile visitarlo almeno nelle sue parti espositive”. Secondo Sala “c”è stato un buon recupero sul cardo sud, mentre sul cardo nord c’erano due criticità su Lombardia e Confindustria, ma ma i progetti sono stati rivisti e semplificati e sulla carta siamo in condizione di poter arrivare al primo maggio”.

”Partendo con tre anni di ritardo la mia amministrazione con le altre istituzioni sta facendo un miracolo”: il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, riprende e ‘aggiusta’ la dichiarazione dei giorni scorsi del premier Matteo Renzi, che ha definito ”un miracolo” fare l’esposizione ”per come abbiamo trovato la situazione”.

“Pisapia dice ‘la mia amministrazione per Expo ha fatto miracoli’. Visti i disastri, l’unico miracolo utile sarebbe che sparisse”. E’ quanto scrive su Facebook il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, in merito alle dichiarazioni del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia al tgermine di una sua visita ai cantieri di Expo.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -