Siria: Isis rade a suolo la chiesa della Vergine Maria di Tel Nasri

isis-Tel-Nasri

 

Nel giorno di Pasqua, i miliziani dell’Isis hanno raso al suolo la chiesa della Vergine Maria nel villaggio cristiano siriano di Tel Nasri. Lo riferisce l’Aina, l’agenzia dei cristiani siriaci. Il 23 febbraio scorso, l’Isis aveva occupato tel Nasri e altri villaggi cristiani, uccidendo 21 persone e prendendo 373 prigionieri. Dei sequestrati solo 23 sono stati rilasciati, mentre è ignota la sorte di tutti gli altri.

Siti Internet vicino all’Is hanno invece riferito che lo Stato islamico ha lanciato un’offensiva su ciò che è stata descritta come la “chiesa politeista assira” di Tel Nasri. I jihadisti, spiega la Sana, hanno collocato dell’esplosivo all’interno della chiesa che si trova a Tel Nasri, un villaggio assiro nella zona dove le milizie cristiane e quelle curde dell’Ypg (Unità di protezione del popolo curdo) stanno combattendo contro l’Is.

Secondo quanto riporta la Sana, l’Is controlla il villaggio di Tel Nasri. La chiesa è stata rasa al suolo dopo che miliziani curdi e cristiani hanno tentato di entrare nel villaggio.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -