Viaggiatori borseggiati, nomade minorenne bloccata dal capotreno

rom-stazione

 

Borseggiatrice fermata a bordo del treno dopo l’inseguimento del capotreno

Inseguimento a bordo del treno: è successo nell’Eurostar delle 19.25 da Venezia a Roma, nella serata di venerdì. Il capotreno in servizio si è accorto a un certo punto della presenza di alcune giovani nomadi tra i corridoi del treno, verosimilmente intenzionate ad appropriarsi di bagagli o portafogli ai viaggiatori. Immediata la sua segnalazione agli agenti della Polfer, che sono saliti sul mezzo.

A quel punto una delle borseggiatrici, probabilmente avvisata da una complice in funzione di “palo”, ha cercato di scappare percorrendo l’intera lunghezza il convoglio. A mettersi alle sue costole è stato proprio il capotreno, che durante l’inseguimento ha notato che la ragazza si disfaceva di un portafogli gettandolo sotto un sedile.

I poliziotti l’hanno bloccata appena scesa dal treno: identificata, è risultata minorenne con diversi precedenti in materia di furto. Incastrata dalla testimonianza del capotreno e dal ritrovamento della refurtiva, la ragazza è stata denunciata in stato di libertà al tribunale per i minorenni e trattenuta in ufficio, in attesa di essere assegnata ad una comunità.

veneziatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Viaggiatori borseggiati, nomade minorenne bloccata dal capotreno”

  1. A quest’ora la Rominella sarà già scappata dalla ‘casa famiglia’ e ritornata al campo, dove, come mi ha detto un amico maresciallo dei Carabinieri, avrà avuto dal capo campo una bella bastonatura per essersi fatta prendere! Ma perché non riaprono le carceri minorili e dico carceri, anche per i delinquenti minorenni al di sotto dell’età legale prevista per i ‘riformatori’ ?? Tanto questi se rimangono con i loro ‘genitori’ diventeranno , se non lo sono già desso, degli ottimi delinquenti molto esperti e furbi.Se

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -