Vede solo con un occhio, il giudice: può guidare le ambulanze

ambulanza

 

RAVENNA,  Dalla nascita vede solo con un occhio ma in maniera tale da aver superato tutti gli esami di guida. Per questo un 47enne ravennate autista di ambulanze, spostato dall’Ausl ad altra mansione proprio a causa del suo deficit, è stato reintegrato dal giudice del Lavoro che ha condannato l’Azienda a pagare parte delle spese processuali.

L’Ausl aveva precisato che l’opposizione a quell’autista non era discriminatoria ma motivata dalla preoccupazione che non fosse compatibile con la mansione.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -