Trovati in possesso di 40mila euro di refurtiva, 4 albanesi nei guai

carab-refurtiva

 

Riccione – Oggetti rubati, tra cui biciclette per un valore di 40 mila euro, soldi falsi e dosi di cocaina è il “tesoretto” illegale di 4 albanesi domiciliati in un residence di Rimini: 2 sono finiti agli arresti e 2 denunciati a piede libero dai carabinieri di Riccione, lunedì sera a conclusione di un’attività d’indagine sui furti in appartamento.

Durante la perquisizione domiciliare a carico degli albanesi, i carabinieri hanno trovato monili, orologi, cellulari, capi di abbigliamento, bottiglie di vino pregiato, 7 biciclette costose, banconote false da 20 euro, 21 dosi di cocaina. Uno degli albanesi è risultato clandestino ed è stato accompagnato alla frontiera per l’espulsione.

Ieri notte inoltre i carabinieri di Riccione hanno denunciato a piede libero per tentato furto altri 3 cittadini che si erano introdotti nel Palacongressi dal soffitto e poi senza rubare sono usciti da una porta di servizio. (ANSA).



   

 

 

1 Commento per “Trovati in possesso di 40mila euro di refurtiva, 4 albanesi nei guai”

  1. Con permesso di soggiorno o senza .- “cacciati” per semore dalla Italia con la prerogativa . in caso di ritorno . , “manganellate.”.! Altroché; causa con avvocati.!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -